Archivio per luglio 2014

l’importante è il viaggio, non la destinazione!   Leave a comment

1265665_10151665441449821_1796567908_o

Quanto è bella la realtà filtrata dalla finestra di un treno? Offre emozioni lente, da assaporare! C’è chi la chiama “SAUDADE”: la nostalgia di ciò che si lascia, la curiosità per ciò che si trova, la consapevolezza che quel che conta (simbolicamente) non è la destinazione ma il viaggio.

E voi? Com’è stato il vostro ultimo viaggio?

Pubblicato 28 luglio 2014 da fabiobarbera in Senza categoria

Si può fare arte davvero con tutto!   Leave a comment

handprint_earth

Si può fare #arte davvero con tutto? Decisamente sì! Basta ingegno, fantasia, intraprendenza, curiosità e voglia di sperimentare: dalle uova alle zollette di zucchero, dai castelli di sabbia, di carte e di ghiaccio, alle sculture di stuzzicadenti e di chiodi… tutto questo e molto altro qui: http://www.agoravox.it/In-giro-per-il-mondo-alla-ricerca.html

Pubblicato 28 luglio 2014 da fabiobarbera in Senza categoria

Into the wild: la natura vista attraverso l’obiettivo di un giovane artista   Leave a comment

10476095_598616613570097_3665448978755031290_o

la natura come unica divinità possibile! Su AgoraVox Italia vi raccontiamo gli scatti di Paolo Raeli attraverso una interessante intervista!

http://www.agoravox.it/Giovani-artisti-crescono-uno.html

plutone_p_raeli1 mercurio_p_raeli4 venere_p_raeli2 saturno_p_raeli3

———————————————-

Leggi anche

Gay rights: omofobia e diritti civili, quali tutele per le persone glbt

Pubblicato 28 luglio 2014 da fabiobarbera in Senza categoria

abbracciare gli alberi fa bene!   Leave a comment

tumblr_n8yvazttcQ1t51tomo1_500

Abbracciare un albero fa bene! È la teoria di Matthew Silverstone, lo scienziato afferma che un abbraccio, ma anche solo la vicinanza alla natura e agli alberi, faccia bene alla salute e combatta malanni legati allo stress come il deficit di attenzione o l’iperattività, fino a curare fenomeni di depressione. Ci avete mai provato? 🙂

Pubblicato 23 luglio 2014 da fabiobarbera in Senza categoria

Taggato con , , , ,

i profumi dei viaggi   Leave a comment

tumblr_n8ushi7pms1t51tomo1_500

Dei viaggi rimangono soprattutto i colori, i sapori e i profumi scrive Severgnini. Il poeta americano Gregory Corso provó ad associare un odore ad ogni posto visitato, scrivendo che New York sa di scarpe nuove, Atene di terra battuta, Venezia di umanitá, Stoccolma di biancheria lavata.. concluse chiedendosi che odore avesse Berlino. E’ un bel gioco. Lo facciamo anche noi? 🙂 Saltando qua e lá nella memoria posso dire che per me:

– Roma sa di caffè,
– Udine di erba appena tagliata,
– Firenze sa di marmi antichi e affettati,
– Rotterdam odora di nuovo,
– Venezia ha l’odore dell’acqua,
– Amsterdam sa di cannabis,
– Parigi sa di vino e di carta,
– Praga sa di zuppa appena sfornata,
– Palermo ha l’odore dello street food,
– Londra sa di moquette..

E voi? Quali sono gli odori delle vostre vacanze e delle città che avete visitato? 😀

Pubblicato 23 luglio 2014 da fabiobarbera in Senza categoria

Taggato con , , ,