Miti e leggende: la Trinacria, il simbolo della Sicilia capace di pietrificare col suo fascino   Leave a comment

Immagine
*********************************
Se si è alla ricerca di miti, leggende e curiosità non ci si può non soffermare davanti il volto della Gorgona. Altro nome antico della Sicilia, tutt’ora adoperato, è Trinacria. Deriva dalla forma triangolare dell’isola. Per i popoli antichi la Sicilia era “L’isola del Sole” e ciò viene evidenziato nel suo simbolo che è costituito dalla testa della Gorgona, circondata da tre gambe che rappresentano sia le tre punte della Sicilia che i caldi e avvolgenti raggi del sole. Questo simbolo veniva adoperato dagli abitanti siciliani fin dal settimo secolo prima dello zero convenzionale. Per indicare la fertilità dell’isola, nel periodo della dominazione romana, i serpenti che avvolgono la testa vennero sostituite da delle spighe di grano. La Gorgona è una figura mitologica che, secondo la leggenda, era in grado di tramutare in pietra chiunque osasse guardarla negli occhi. Da ammirare con discrezione e solo per spiriti avventurosi, sembra simboleggiare perfettamente il fascino spigoloso dell’isola. Se ne ricordano degli accenni esaurienti nelle gesta di Ulisse raccontate nell’epica Odissea. Il simbolo della Trinacria è conservato nel Museo Archeologico di Palermo.
*********************************
Annunci

Pubblicato 5 agosto 2013 da fabiobarbera in Senza categoria

Taggato con , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: