Fumetti: vi presento Get Fuzzy   Leave a comment

Get Fuzzy: una vignetta

che nei prossimi anni detterà moda!!!

 

 

Dallo storico Linus (www.linus.net) alle migliaia di copie della rivista Metro:

in tutta Italia spopola Get Fuzzy!

Dall’irriverente penna di Darby Conley arrivano

un gatto sconclusionato, un cane che cade dalle nuvole e un padrone da poltrona!

 

 

 

Ci sono un gatto un cane e un umano. L’umano, adolescente, è il loro "padrone" o, meglio, il loro guardiano. Si perché il gatto e il cane in questione non sono propriamente due animali normali, visto che parlano e camminano su due zampe. Il cane – Satchel – è un simpaticone, sempliciotto e buono fino all’eccesso, proprio per questo è spesso vittima inconsapevole del suo eterno nemico felide. Ma Satchel sembra all’oscuro anche che cani e gatti proprio non vadano d’accordo! Il loro padrone, Rob Wilko, è perennemente stressato dal gatto, che vuole dollari in continuazione per comprarsi le scatolette di tonno, ed anche dal cane, esasperante nella sua ingenuità.

 

La storia che vi ho raccontato si intitola Get Fuzzy e in America è un must del mondo dei fumetti. In Italia esce nelle sue irriverenti strisce su Linus (www.linus.net) e sui free press che girano nelle metropolitane delle grandi città (www.metronews.it).

Questa divertente farsa, nata dalla pungente penna di Darby Conley racconta, per l’appunto, dell’ anomala famigliola. Protagonista indiscusso è lui: il gatto, Bucky: felino di razza siamese, dagli ipnotici occhi blu incredibilmente egoista, cinico e pigro. Le sue orecchie sono quasi sempre disegnate reclinate sulla sua testa in un modo ribelle e aggressivo.

 

 

Bucky possiede le caratteristiche feline più sgradevoli, quali le tendenze antisociali, il piacere nella distruzione e nella violenza, l’ostilità e l’egocentrismo. Si diletta nel provare a sgonfiare la prospettiva ottimistica del cane Satchel, ma riesce raramente, perché Satchel non è abbastanza sveglio per capire il suo sarcasmo ed è spesso ignaro che lo sta insultando.

 

          

 

Gli atteggiamenti di straordinaria superiorità felina sono però minati dalla sua costante mancanza di razionalità e la sua propensione a rendersi ridicolo, sostenendo ad esempio che l’Inghilterra non esiste o che presto la terra sarà invasa da un esercito di scimmie. Preparatevi, quindi, ad essere inondati in un prossimo futuro  dalle divertenti gag di questi due stranissimi animali che detteranno moda e che a quanto pare – rumors di settore circolano in proposito – si apprestano anche a recitare in un divertentissimo film per il cinema.

 

 

Le Strisce di Get Fuzzy

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Pubblicato 3 novembre 2008 da fabiobarbera in Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: